Blog

Non si sopravvive al vuoto: il suicidio di Oksana Chatchko — Stalker sarai tu

Chi più, chi meno, di fatto tutti durante la nostra esistenza cerchiamo un senso. Qualcosa che ci riempia, ci conferisca la convinzione di avere un ruolo, una funzione, una qualche forma di importanza, anche solo per noi stessi. E’ quella pulsione interiore che contribuisce a farci alzare dal letto per lo meno non scontenti di […]… Continue reading Non si sopravvive al vuoto: il suicidio di Oksana Chatchko — Stalker sarai tu