Books

DISPONIBILE IN TUTTE LE VERSIONI

Il femminismo della quarta generazione sta castrando l’uomo e rendendo insicure le donne. Ogni forma di ismo indica un estremismo, dunque ciò che sarebbe normale, ergo la complementarità dell’uomo e della donna e il ruolo essenziale di entrambi nel creare una famiglia, viene definito scorretto a priori. Lo scopo dell’opera è quello di smontare i banali luoghi comuni sull’emancipazione tramite un percorso teologico, filosofico, etico-morale ed evoluzionista che prova come il femminismo attuale sia uscito dagli scopi iniziali e sia volto al genericidio.