La rivoluzione del Porno

Il porno è morto, Dio no. Dopo un passaggio su PornHub nel pieno della pandemia, per provocare e riottenere un po’ di quella visibilità che mi è stata tolta da media che mi censurano ed instagram che mi elimina un profilo con 45mila followers senza spiegazioni, torno a parlare dall’alto del mio pianeta, Venere. Per il resto nella Roma caput mundi continuo a diffondere il mio manifesto letterario che sacralizza l’uomo come diverso ed uguale–complementare–alla donna. Altri contenuti che non sono riuscita a caricare qua sono su OnlyFans https://onlyfans.com/alessandracantini, sempre aggiornato; la bellezza sempre e comunque va onorata. Vostra,

Afrodite

King David records Batshiba
Il veterinario somministra il vaccino del cazzo
Godo mentre il Pd sta perdendo le elezioni amministrative a Pisa nel 2018
Disclosure in piazza del Popolo
Super hot public thermal bath at San Filippo