Blog

La Forza di volontà rima con Libertà

“Andiamo a comandare, con il camion in tangenziale!”

Così intonavamo io e un sacro maschio lo scorso 21 marzo, mentre ci dirigevamo a Milano con una distesa di fragole in questo enorme camion che trasportava vari oggetti preziosi. Nel mentre io spippolavo, scrivevo, giravo un video per YouTube in cui parlavo del modus vivendi del mese ebraico in corso di Adar II (capita che Adar si ripeta due volte in determinati anni) e specialmente della cagione per chi si celebra e che cadeva proprio nel medesimo giorno, Purim. Ne ho già parlato e straparlato però, e non sarà ancora la teologia a dominare questo post. Vi invito solamente a guardare il video e ad iscrivervi al canale, se vi interessa.

Ultimamente passo molto più tempo a comunicare per arti visive e uditive piuttosto che a scrivere, dunque vi lascio qualche foto che riassume questo periodo altamente creativo.

Non voglio apparire incostante nella piattaforma a cui devo molto, la mia prima creazione nella breccia a cui voglio giungere; questa creazione che in maniera femminile attribuisco all’amore per la mia controparte maschile, il Sacro Maschio. Tutto ciò che viene creato del resto nasce da questa unione, giusto? E non dobbiamo distoglierci dal fatto che quel politicamente corretto che vuole soggiogarci alla nuova dittatura mondiale nella guerra contro la virilità si scatena con i suoi risvolti più inquietanti; quelli che ci portano dritti al genericidio tramite delle Lilith che contemporaneamente defemminizzano le altre portatrici di vagine.

E così la bellezza e la gioia di vivere ne risentono.

Sono alle prese con uno scritto che affronta temi più ampi, dunque evito di scrivere gli epitaffi e le memorie di uomini che segnalano i loro problemi in quanto, come ho più volte detto, chiunque è libero di scrivere direttamente o contattarmi allo stretto fine di parlare con degli specialisti da me segnalati. Ho tante occupazioni e svariati mi prendono per psicologa, ma come mi sono sentita dire, devo pensare anche alla mia analisi perché la laurea in psicologia mi manca e l’empatia e la sensibilità che mi contraddistingue non sono una scusa.

Lasciatemi fare la musa e seguite gli altri canali per le varie opinioni sui ordini del giorno. Benvenuta primavera!

Da donna libera vorrei delegare magari un po’ di responsabilità per questo blog, dunque se qualcuno fosse interessato a gestirne i contenuti si faccia avanti! Rimane comunque una delle mie molteplici facciate e un canale utilizzato all’occorrenza.

Ho affrontato il tema corna in seguito alle dichiarazioni della Meloni….
Sono stata ospite ai 10 anni di I love disco al TheSpace a Firenze…
Mi sono scagliata contro la festa della donna…

Così ho lanciato il leitmotiv della mia politica Labronica…

Leggo moltissimo…
Ho riabbracciato,ritrovandolo, il mio bosco…

3 thoughts on “La Forza di volontà rima con Libertà”

  1. La forma del sedere (come un profumo che si espande nell’aria e e che si respira a pieni polmoni) mi insegna sull’uomo molto più che un trattato di psicologia.
    (Marc Gendron)

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s